Igiene dentale

Igiene dentale professionale a Roma

L’igiene dentale è molto importante per la nostra salute, e necessita di cura costante, prevenzione e visite periodiche dal proprio dentista di fiducia. Una delle procedure alla quale si consiglia di sottoporsi regolarmente, con cadenza variabile a seconda delle esigenze specifiche, è l’ablazione del tartaro, comunemente chiamata pulizia dei denti o detartrasi.

Oltre alla pulizia quotidiana dei denti, con spazzolino, filo interdentale e scovolino, tutti dovrebbero sottoporsi all’ablazione del tartaro almeno una volta ogni 6 mesi. Ci sono persone, però, che hanno bisogno di questo trattamento anche ogni tre mesi e chi, invece, può farlo anche una volta l’anno. È per questo che presso lo Studio Dentistico a Roma AXA di Pierpaolo Alonzo valutiamo prima di tutto lo stato di salute generale della bocca per capire ogni quanto è necessario fare un trattamento di igiene dentale. Tartaro particolarmente ostinato, problemi alle gengive, parodontite, sono tutte problematiche che richiedono un’ablazione del tartaro più frequente.

Ablazione del tartaro: cos’è?

L’ablazione del tartaro, altrimenti detta detartrasi, è una procedura di rimozione meccanica dei depositi di tartaro presenti tra i denti. Il tartaro è un insieme di depositi di minerali colonizzati da batteri che si accumulano nel solco gengivale, la sua formazione è dovuta ad una non completa rimozione della placca attraverso le manovre di igiene quotidiana. La saliva procura una precipitazione dei sali minerali nella placca e ciò porta alla calcificazione e formazione del tartaro.

L’igiene dentale rientra nelle tecniche di prevenzione della salute dei denti, perché l’accumulo di tartaro può causare problemi anche gravi, come patologie gengivali e parodontali.

Ecco perché è importante effettuare l’ablazione del tartaro periodicamente, anche 3-4 volte all’anno, affidandosi ad un igienista dentale di fiducia.

Igiene dentale professionale a Roma

Come si procede all’ablazione del tartaro

L’intervento di detartrasi può essere eseguito manualmente o attraverso l’uso di ultrasuoni. Gli ultrasuoni permettono di sgretolare depositi di grandi dimensioni e facilitano il distacco di quelli ben adesi, per questo motivo rappresenta la tecnica più utilizzata. L’uso della tecnica manuale è, invece, particolarmente indicata quando la placca è localizzata in siti particolarmente difficili da raggiungere o delicati.

L’igiene dentale fa male?

La pulizia dentale non è dolorosa e non richiede pratiche anestetiche. Molti pazienti, dopo la detartrasi, lamentano una maggiore sensibilità dentale che tende ad affievolirsi giorno dopo giorno fino a scomparire del tutto dopo circa un paio di settimane. Tale inconveniente è più frequente nei pazienti la cui igiene orale è più trascurata, e in cui il riassorbimento osseo si è esteso a livelli maggiori, che giustificano quindi l’instabilità delle radici negli alveoli dentari.

Quali sono i vantaggi dell’igiene orale professionale

L’igiene dentale ha moltissimi vantaggi, che riassumiamo qui di seguito:

  1. Prevenzione della carie. La rimozione regolare della placca e del tartaro riduce il rischio di carie, poiché questi accumuli contengono batteri che producono acidi che danneggiano lo smalto dei denti.
  2. Prevenzione delle malattie gengivali. La detartrasi aiuta a prevenire possibili infiammazioni e infezioni delle gengive, che possono portare a gengiviti e parodontiti.
  3. Prevenzione della perdita dei denti. L’igiene dentale regolare può prevenire la progressione della malattia parodontale, che può portare alla distruzione del tessuto gengivale e dell’osso di sostegno, causando la perdita dei denti.
  4. Prevenzione dell’alitosi. La pulizia professionale contribuisce a mantenere un alito fresco rimuovendo la placca e il tartaro, che possono essere una causa di cattivo odore.
  5. Estetica. La pulizia dei denti può rimuovere macchie superficiali e migliorare l’aspetto dei denti, contribuendo a un sorriso più luminoso e sano.
  6. Prevenzione di problemi di salute sistemici. Una buona salute orale è stata associata a una riduzione del rischio di sviluppare malattie sistemiche come malattie cardiovascolari, diabete e altre condizioni infiammatorie croniche.
  7. Rilevamento precoce di problemi dentali. Durante una pulizia professionale, l’igienista dentale può individuare segni precoci di problemi dentali, come carie, fratture o perdita ossea, permettendo così un trattamento tempestivo.
  8. Risparmio economico. Prevenire problemi dentali attraverso pulizie regolari può far risparmiare denaro nel lungo termine. Prevenendo, infatti, alcune problematiche della bocca, è possibile evitare trattamenti più costosi e invasivi.
  9. Istruzione e motivazione. La visita dall’igienista dentale è anche un’opportunità per ricevere consigli su come mantenere una corretta igiene orale a casa e ricevere feedback sulle proprie abitudini di pulizia.
Contatti igiene orale a Roma AXA - CASAL PALOCCO

Orario di Apertura

Dal Lunedì al Venerdì
Mattina
9.00 - 13.00
Pomeriggio
14.30 - 19.30

Lo Lo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo risponde, in breve tempo, a tutte le richieste. Se non trovi il trattamento che cerchi o vuoi prendere un appuntamento, compila il modulo qui sotto.

Modulo di Contatto

Facci sapere cosa pensi. Hai una domanda da farci? Chiedi pure.
Studio dentistico Roma AXA | Pierpaolo Alonzo
× Contattaci su WhatsApp