Anestesia totale

Anestesia Totale Dentista

Lo Studio Dentistico Pierpaolo Alonzo a Roma AXA lavora in anestesia totale o sedazione profonda quando le cure dentali lo richiedono. Grazie a questo servizio è possibile offrire trattamenti senza paura e senza dolore, sempre nel massimo rispetto della situazione clinica di ogni singolo paziente.

Grazie a questa procedura il paziente si sentirà rilassato e calmo, prima e dopo l’intervento.
Nel frattempo, i dentisti dello Studio Pierpaolo Alonzo possono lavorare al meglio.

In cosa consiste l’anestesia totale dal dentista

L’anestesia totale dal dentista è un tipo di anestesia generale che viene utilizzata per interventi odontoiatrici più invasivi o complicati. Il paziente viene addormentato da un medico anestesista, previa verifica del suo stato di salute, e per tutta la durata del trattamento non sarà cosciente. Il farmaco può essere somministrato sia per via endovenosa che respiratoria, con un dosaggio stabilito in base alle caratteristiche di peso, età e quadro clinico del paziente.

L’intervento sotto anestesia totale richiede l’utilizzo di macchinari specifici che monitorino lo stato di salute del paziente. È per questo motivo che lo Studio Dentistico Pierpaolo Alonzo si affida a cliniche private specializzate per gli interventi che richiedono il trattamento anestetico.

Dopo l’intervento, il paziente viene tenuto sotto osservazione per un certo periodo di tempo così che si possa svegliare in tutta sicurezza e senza complicazioni. Sebbene l’anestesia totale possa sembrare spaventosa, è un’opzione assolutamente sicura, che viene eseguita dal nostro Studio Dentistico seguendo i più alti standard procedurali.

Anestesia totale dal dentista

Quali sono i benefici dell’anestesia totale per le cure dentali

L’anestesia totale per le cure dentali può offrire numerosi benefici ai pazienti che devono sottoporsi a interventi odontoiatrici invasivi o dolorosi, come gli interventi di implantologia . Innanzitutto, garantisce una completa insensibilità al dolore durante il trattamento, il che significa che il paziente non sentirà nulla. Inoltre, consente al dentista di lavorare al meglio, garantendo massima efficienza e precisione. Infine, i tempi di guarigione sono molto più rapidi.

Casi in cui l’anestesia totale per cure dentali è sconsigliata

Sebbene l’anestesia totale dal dentista sia generalmente sicura ed efficace, ci sono alcune categorie di pazienti per cui potrebbe essere sconsigliata, tra cui:

  • i pazienti con problemi cardiaci, polmonari o epatici possono essere a maggior rischio di complicazioni durante la somministrazione, poiché queste problematiche possono influire sulla capacità del corpo di metabolizzare i farmaci anestetici;
  • i pazienti con allergie note ai farmaci anestetici o ai loro componenti;
  • i pazienti che stanno seguendo una terapia con farmaci che possono interagire con l’anestesia, come alcuni antidepressivi o farmaci per il cuore;
  • i pazienti che hanno una storia clinica avversa all’anestesia

Prima di procedere con l’anestesia totale, sottoponiamo il paziente a una serie di controlli medici che ci aiutano a valutare i possibili rischi e a decidere se il trattamento è l’opzione migliore.

Anestesia totale dal dentista Pierpaolo Alonzo a Roma Axa Casal Palocco

Anestesia totale dal dentista per i bambini

Anche i bambini possono essere sottoposti a un trattamento odontoiatrico sotto anestesia totale. Il procedimento è assolutamente sicuro e viene utilizzato per alleviare il dolore e l’ansia durante procedure dentistiche più complesse. L’aspetto psicologico è molto importante: molti bambini, infatti, hanno paura del dentista, soprattutto perché associano questo dottore al dolore che può causare con le sue cure. In questi casi, l’anestesia totale può essere una valida soluzione, e garantisce il massimo comfort ai bambini durante il trattamento.

Una volta somministrato l’anestetico, il bambino non sente più alcun dolore e, al suo risveglio, non avrà memoria di quanto accaduto.

Per la somministrazione dell’anestetico prima delle cure dentali seguiamo standard procedurali molto rigidi: esaminiamo attentamente la salute dei più piccoli e verifichiamo che ci siano tutte le condizioni per procedere con l’anestesia senza rischi.

A chi è indicata l’anestesia totale per cure odontoiatriche

Questo tipo di trattamento è particolarmente indicato per determinate tipologie di pazienti con necessità specifiche. Verrà preventivamente effettuato un consulto per scegliere la tipologia di anestesia più indicata, se sedazione profonda o anestesia generale.

Di seguito una lista di pazienti per i quali è indicato il trattamento con anestesia totale:

  • Pazienti non collaboranti
    • Pazienti con esigenze dentali complesse
    • Pazienti con disturbo post traumatico da stress
    • Pazienti allergici
    Bambini e Anziani
    Pazienti con denti sensibili
    • Pazienti con riflesso faringeo sensibile
    • Pazienti con disturbo di panico o d’ansia
    Pazienti con Autismo
    • Pazienti con fobia dell’ago
    • Pazienti odontofobici
    Pazienti con patologie oncologiche
    Pazienti con patologie neurologiche
    • Pazienti con cardiopatie
    • Pazienti con paralisi cerebrale
Contatti anestesia totale dal dentista a Roma AXA - CASAL PALOCCO

Orario di Apertura

Dal Lunedì al Venerdì
Mattina
9.00 - 13.00
Pomeriggio
14.30 - 19.30

Lo Lo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo risponde, in breve tempo, a tutte le richieste. Se non trovi il trattamento che cerchi o vuoi prendere un appuntamento, compila il modulo qui sotto.

Modulo di Contatto

Facci sapere cosa pensi. Hai una domanda da farci? Chiedi pure.
Studio dentistico Roma AXA | Pierpaolo Alonzo
× Contattaci su WhatsApp