Malocclusioni dentali: classi e trattamenti

Malocclusioni dentali: classi e trattamenti

Problematica che coinvolge molte persone, le malocclusioni dentali sono una condizione che riguarda la posizione dei denti e la chiusura della bocca. Si verificano quando i denti superiori e inferiori non si incontrano correttamente, di conseguenza il morso non si chiude come dovrebbe.

La malocclusione dei denti può causare problemi alla masticazione e alla deglutizione, al linguaggio, alla respirazione, nonché a dolori di varia natura (mal di testa, mal di schiena, acufeni, vertigini, dolori alla mandibola). Diagnosticate per tempo, le malocclusioni possono essere trattate adeguatamente a livello ortodontico e non arrecare più disagi.

Tipi di malocclusione

Esistono diverse tipologie di malocclusioni dentaria:

  • Classe I, è la malocclusione più comune, che si verifica quando i denti superiori si sovrappongono leggermente ai denti inferiori. In genere, in questo caso non c’è bisogno di intervenire con un trattamento ortodontico, ma è sempre bene tenere sotto controllo la situazione con controllo periodici, tesi a verificare l’andamento della condizione.
  • Classe II, quando i denti superiori si sovrappongono significativamente ai denti inferiori.
  • Classe III, quando i denti inferiori si sovrappongono ai denti superiori.

Oltre a queste malocclusioni di base, ce ne sono altre che possono essere causate da problemi legati alla crescita delle ossa della mascella o dell’osso mandibolare.

Trattamento delle malocclusioni dentali eseguito dallo Studio Dentistico (Roma AXA) di Pierpaolo Alonzo

Cause e sintomi delle malocclusioni dentali

Le malocclusioni dentali possono essere causate da diversi fattori, tra cui la genetica, l’uso del ciuccio o del biberon troppo a lungo, perdita di denti, traumi facciali, denti mancanti o extra, o persino respirazione orale.

I sintomi delle malocclusioni dentali possono variare da persona a persona, ma in generale includono difficoltà nella masticazione o nella deglutizione, mal di testa, dolore e rumori alla mascella, respirazione rumorosa e russamento, nonché denti che si sfregano contro la lingua o le guance.

Diagnosi e trattamento delle malocclusioni dentali

Presso il nostro Studio Dentistico a Roma AXA eseguiamo un’attenta valutazione della situazione della bocca dei nostri pazienti, adulti e bambini, al fine di verificare la tipologia di malocclusione e, di conseguenza, l’opzione di trattamento migliore. Eseguiamo, quindi, una serie di radiografie, fotografie e impronte dentali [Link articolo relativo] che ci permettono di capire caso per caso il percorso ortodontico da seguire.

Esistono diverse soluzioni di trattamento per le malocclusioni dentali, tra cui il trattamento ortodontico, il trattamento chirurgico e il trattamento non chirurgico.

Trattamento ortodontico delle malocclusioni dentali

Il trattamento ortodontico delle malocclusioni dentali prevede l’uso di apparecchiature come i tradizionali apparecchi ortodontici metallici, gli apparecchi ortodontici trasparenti e gli apparecchi ortodontici linguali. Questi apparecchi si basano sull’applicazione di una forza costante sui denti per spostarli gradualmente nella giusta posizione.

Trattamento chirurgico delle malocclusioni dentali

Il trattamento chirurgico delle malocclusioni viene utilizzato quando la malocclusione è causata da problemi ossei o mascellari. In genere, questa opzione richiede un intervento chirurgico per spostare le ossa mascellari nella giusta posizione.

Trattamento non chirurgico delle malocclusioni dentali

Il trattamento non chirurgico delle malocclusioni dentali può includere l’uso di apparecchi ortodontici funzionali o l’uso di dispositivi di apnea del sonno. Questi dispositivi aiutano a spostare i denti nella giusta posizione senza la necessità di un intervento chirurgico.

Prevenzione delle malocclusioni dentali

La prevenzione delle malocclusioni dentali può essere difficoltosa, ma ci sono alcune cose che si possono fare per ridurre il rischio di sviluppare tale condizione. Tra queste ci sono la regolare pulizia dei denti, l’utilizzo del ciuccio solo per un breve periodo di tempo, l’attività fisica e una dieta sana e bilanciata.

Ci sono molte false credenze sulle malocclusioni dentali. Ad esempio, molti credono che solo i bambini sviluppino malocclusioni dentali, ma in realtà anche gli adulti non sono immuti da tale problematica. Inoltre, molti pensano che solo i trattamenti chirurgici possano risolvere il problema, ma in realtà ci sono anche molte opzioni di trattamento non chirurgico.

Contatti malocclusioni dentali a Roma AXA - CASAL PALOCCO

Orario di Apertura

Dal Lunedì al Venerdì
Mattina
9.00 - 13.00
Pomeriggio
14.30 - 19.30

Lo Lo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo risponde, in breve tempo, a tutte le richieste. Se non trovi il trattamento che cerchi o vuoi prendere un appuntamento, compila il modulo qui sotto.

Modulo di Contatto

Facci sapere cosa pensi. Hai una domanda da farci? Chiedi pure.
Studio dentistico Roma AXA | Pierpaolo Alonzo
× Contattaci su WhatsApp