Afte in bocca

Afte in bocca: le cause e la cura

Le afte del cavo orale, note anche come stomatiti aftose, sono lesioni dolorose che si manifestano all’interno della bocca. Possono comparire sulle gengive, sulla lingua, sul palato e sulle guance interne.

Grazie alla competenza dei nostri medici, unita alle migliori tecniche di trattamento, lo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo è specializzato nella cura delle afte.

Cosa sono le afte in bocca

Le afte in bocca sono piccole ulcere o lesioni rotonde, di colore bianco o giallo, circondate da un’area di tessuto infiammato di colore rosso. Sono molto comuni e solitamente non gravi, ma possono causare disagio e dolore durante la masticazione e quando si parla.

Esistono diverse tipologie di afte:

  1. Afte minori. Queste sono le afte più comuni e colpiscono circa l’80% delle persone che ne soffrono. Sono piccole, di solito meno di 1 cm di diametro, e guariscono spontaneamente entro 7-10 giorni senza lasciare cicatrici.
  2. Afte maggiori. Meno comuni delle afte minori, le afte maggiori sono più grandi, profonde e dolorose. Possono richiedere diverse settimane per guarire e talvolta lasciano cicatrici.
  3. Afte erpetiformi. Questo tipo di afte è raro e si presenta come un gruppo di piccole ulcere che si uniscono per formare una lesione più ampia. Le afte erpetiformi possono essere molto dolorose e richiedere fino a due settimane per guarire.
Cura delle afte in bocca eseguita dallo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo

Perché vengono le afte

Le cause delle afte del cavo orale non sono completamente comprese, ma ci sono diversi fattori che possono contribuire alla loro comparsa. Tra questi troviamo sicuramente stress e affaticamento, traumi o lesioni alla bocca (come morsi accidentali o spazzolamento eccessivo dei denti). Inoltre, queste ulcere possono sopraggiungere a causa di carenze nutrizionali (vitamina B12, acido folico e ferro), oppure come reazioni allergiche a determinati alimenti o additivi.

Anche gli sbalzi ormonali, la predisposizione genetica e le malattie autoimmuni, come il morbo di Crohn o il lupus eritematoso sistemico, possono essere responsabili delle afte in bocca.

Come curare le afte in bocca

Le afte in bocca solitamente guariscono spontaneamente entro una o due settimane senza bisogno di trattamenti specifici. Tuttavia, ci sono alcune misure che è possibile adottare per alleviare il dolore e accelerare il processo di guarigione:

  1. Mantenere una buona igiene orale. Spazzolare delicatamente i denti almeno due volte al giorno e utilizzare filo interdentale e scovolino quotidianamente per rimuovere la placca batterica e prevenire ulteriori irritazioni.
  2. Utilizzare un collutorio antisettico. Sciacquare la bocca con un collutorio antisettico senza alcool può aiutare a ridurre il rischio di infezioni e accelerare il processo di guarigione.
  3. Applicare un gel protettivo o anestetico. Il gel protettivo crea una barriera sull’afta e aiuta ad alleviare il dolore. Alcuni di questo prodotti contengono anche un anestetico locale, come la lidocaina, per un sollievo immediato dal dolore.
  4. Prendere antidolorifici. Se il dolore è intenso, è possibile assumere antidolorifici da banco, come paracetamolo o ibuprofene, seguendo le raccomandazioni del medico.

Nella cura delle afte in bocca è possibile poi seguire alcuni semplici rimedi casalinghi, come: applicare un po’ di ghiaccio dove si presenta l’infiammazione, usare un gel di aloe vera, evitare cibi e bevande irritanti, piccanti, acidi, caldi o salati, croccanti o duri che possono esacerbare la condizione.

Se le afte persistono per più di due settimane, peggiorano o si verificano con frequenza, è importante richiedere una visita specialistica, per determinare la causa sottostante e discutere eventuali trattamenti specifici.

Orario di Apertura

Dal Lunedì al Venerdì
Mattina
9.00 - 13.00
Pomeriggio
14.30 - 19.30

Lo Lo Studio Dentistico di Pierpaolo Alonzo risponde, in breve tempo, a tutte le richieste. Se non trovi il trattamento che cerchi o vuoi prendere un appuntamento, compila il modulo qui sotto.

Modulo di Contatto

Facci sapere cosa pensi. Hai una domanda da farci? Chiedi pure.
Studio dentistico Roma AXA | Pierpaolo Alonzo
× Contattaci su WhatsApp